Осложнения острого аппендицита (инфильтраты, абсцессы, пилефлебит, перитонит). Клиника, диагностика, лечение, профилактика.
К осложнениям острого аппендицита относят перфорацию, аппендикулярный ин­фильтрат, локальные скопления гноя (абсцессы) в брюшной полости (тазо­вый, межкишечный, поддиафрагмальный),

Как определить (распознать, проверить) аппендицит в домашних условиях?
1 Причины возникновения Аппендицит - воспалительный процесс, затрагивающий червеобразный отросток слепой кишки, или аппендикс. Единственным способом лечения аппендицита является хирургический. Оперативное

Осложнения острого аппендицита
Исторические данные Острый аппендицит – воспаление червеобразного отростка слепой кишки – обыденное для общих хирургов заболевание, требующее экстренной операции. Острый аппендицит сосуществовал с людьми

Что такое аппендицит, как его распознать и как он проявляется
Что такое аппендицит? Это воспаление червеобразного отростка слепой кишки разной степени тяжести и одна из самых распространенных причин хирургического вмешательства в брюшную полость. Несмотря на то,

Острый аппендицит
Общее описание Впервые, аппендицит начали правильно диагностировать в конце 16-го века, однако связывали данное состояние с проблемами слепой кишки. Лишь к концу 18-го столетия, медики смогли понять

Симптомы аппендицита у детей: 8 основных, 9 дополнительных, срочные действия
Когда у большинства взрослых болит в живот, они просто снимают боль с помощью таблеток и продолжают свой день. Если она действительно сильная, возможно, они останутся дома. По большей части мы, взрослые,

Первые признаки аппендицита от Mamapedia.com.ua
  Каждый человек обязан знать, что при любых болевых ощущениях в области живота необходимо обращаться к специалисту. Заниматься самолечением в таких случаях крайне рискованно и опасно. Не зная причин

Уровень лейкоцитов при аппендиците, ВИК, раке, молочнице и других заболеваниях
Лейкоциты – это клетки, способные формировать иммунитет, защищая организм от развития обширных воспалительных процессов при незначительном инфицировании. Белые кровяные тельца участвуют в сложных процессах

Ответы@Mail.Ru: через сколько дней можно пить спиртные напитки после операции аппендицит а? пожалуйста
Семён Семёнович Горбунков Высший разум (107410) Алкоголь - табу любой послеоперационной диеты. Алкоголь после аппендицита должен быть полностью исключен. После операции вы не можете

Алкоголь после аппендицита
Иногда люди всерьез считают операцию по удалению аппендикса (которая по-научному зовется аппендеэктомией) пустяковой и не требующей особого внимания. Поэтому они полагают, что алкоголь после аппендицита

Загрузка...

Epatite A periodo di incubazione: durata

  1. Evento della malattia
  2. Periodi di malattia
  3. Fonti di distribuzione

Il periodo di incubazione per l'epatite A è il tempo dal momento dell'infezione fino alla comparsa dei primi segni della malattia. Dura da 3 a 4 settimane. Possibili modifiche di questo periodo da 15 a 50 giorni. Durante questo periodo, il virus si diffonde nel corpo e si moltiplica. La persona si sente ancora bene e non sospetta che si sia ammalato. Tuttavia, per altri è già pericoloso.

Tuttavia, per altri è già pericoloso

Puoi essere infettato in luoghi con bassi livelli di igiene e igiene. La fonte della diffusione dell'infezione è già una persona infetta. Molto spesso, il virus "attacca" bambini e adolescenti che non sempre controllano attentamente la loro igiene. Questo è il motivo per cui questa forma di epatite è chiamata "malattia della mano sporca".

Evento della malattia

Epatite virale A - l'infezione intestinale più comune al mondo, che si manifesta come una malattia ciclica acuta. Questa malattia del fegato può verificarsi sia in forma lieve che grave. Il virus si diffonde:

A differenza di altre forme di epatite, l'infezione da questo virus non porta allo sviluppo di malattie epatiche croniche e non minaccia la morte. Tuttavia, in rari casi, il paziente può sviluppare insufficienza epatica acuta, che spesso termina con la morte.

La manifestazione dei principali sintomi dell'epatite virale A è più comune nei pazienti adulti che nei bambini. Lo sviluppo di forme gravi con gravi conseguenze si verifica principalmente negli anziani. Nei bambini di età inferiore ai 6 anni, i sintomi evidenti potrebbero non apparire del tutto. I bambini più grandi e gli adulti hanno maggiori probabilità di soffrire dello sviluppo di ittero. In rari casi, recidiva della malattia. Una persona può subire un attacco acuto della malattia immediatamente dopo il recupero.

Le complicazioni di questa forma di epatite sono estremamente rare. Questo può essere esacerbazione dell'infiammazione delle vie biliari o lo sviluppo di patologie secondarie, ad esempio la polmonite.

La manifestazione dei sintomi principali può variare a seconda dello stato del sistema immunitario umano, della sua età, della gravità dell'attacco virale e di altre circostanze.

La combinazione di queste condizioni determina la gravità della malattia:

  • facile;
  • media;
  • pesante.

Per valutare l'eziologia dell'epatite e per stabilirne la gravità, vengono condotti test di laboratorio. Il quadro clinico dell'epatite A non è diverso dalle manifestazioni di altri tipi di infezione virale. La diagnosi più accurata della malattia è possibile solo dopo un esame del sangue e la rilevazione di anticorpi specifici.

Periodi di malattia

L'epatite A è caratterizzata da un successivo cambiamento di periodi:

  • incubazione;
  • dozheltushnogo;
  • ittero;
  • periodo di recupero.

Il periodo dal momento dell'infezione nel corpo e fino alla comparsa dei primi sintomi dura in media fino a 35 giorni. I cambiamenti nel corpo diventano evidenti quando il periodo di incubazione per l'epatite A si conclude:

  1. La fase successiva, il cosiddetto dozheltushny, ha una media di 5-7 giorni con intervalli da 1 a 21 giorni. In questo momento, il paziente soffre di mal di testa, dolore nei muscoli e nelle articolazioni. La sua temperatura corporea si alza, il suo appetito scompare, sorge la debolezza, si stanca rapidamente. Spesso c'è nausea e vomito, appare prurito. I bambini durante questo periodo possono iniziare la diarrea. Negli adulti, c'è dolore nella parte superiore dell'addome. Tuttavia, non tutte le persone infette soffrono di tutti questi sintomi.
  2. La fase successiva della malattia è itterica. In media, dura 2-3 settimane con possibili intervalli da 7 giorni a 2 mesi. In questo momento si manifesta un ingiallimento delle mucose, delle membrane albuminose degli occhi e della pelle. C'è un cambiamento nel colore dell'urina. Si scurisce e prende il colore del tè forte. Feci scolorire. L'ittero si sviluppa rapidamente e nei primi 7 giorni può raggiungere il massimo. Con il suo sviluppo, alcuni sintomi del periodo precedente diminuiscono o scompaiono del tutto. Il paziente può soffrire di debolezza generale e perdita di appetito, sensazione di pesantezza nell'ipocondrio destro per il tempo più lungo. La temperatura corporea del paziente in questo momento torna alla normalità.
  3. Durante il periodo di malattia acuta, inizia la fase di recupero. Il paziente si sente meglio, il corpo inizia a riprendersi, i segni di pigmentazione si riducono. La pelle e le mucose tornano al loro aspetto normale, il colore dell'urina diventa più leggero, le feci acquisiscono il loro solito colore. Il corpo viene ripristinato, i parametri biochimici tornano alla normalità. Il periodo di recupero può durare da 6 a 12 mesi, a volte fino a 2 anni.

Fonti di distribuzione

La fonte principale della diffusione dell'infezione è una persona malata che si trova nella fase iniziale della malattia.

Il periodo di massimo pericolo di infezione di altri può durare da 1 a 1,5 mesi. Dopo l'inizio del periodo itterico, il rilascio di un virus pericoloso è osservato solo nel 5% dei casi.

Il pericolo rappresenta urina, feci e scarico dal rinofaringe del paziente. Questo metodo di diffusione della malattia è chiamato fecale-orale. Inoltre, virus viene trasmesso con cibo, acqua, rapporti sessuali, usando strumenti medici non sterili, che è spesso osservato tra le persone con tossicodipendenza.

A rischio sono anche quelli che sono in contatto diretto con il paziente. Tale contatto è possibile in luoghi di grandi concentrazioni di persone, nelle scuole e nelle istituzioni prescolari.


Загрузка...
Загрузка...

orake.ru - Раковые заболевания. Диагностика, лечение и профилактика раковых заболеваний