Осложнения острого аппендицита (инфильтраты, абсцессы, пилефлебит, перитонит). Клиника, диагностика, лечение, профилактика.
К осложнениям острого аппендицита относят перфорацию, аппендикулярный ин­фильтрат, локальные скопления гноя (абсцессы) в брюшной полости (тазо­вый, межкишечный, поддиафрагмальный),

Как определить (распознать, проверить) аппендицит в домашних условиях?
1 Причины возникновения Аппендицит - воспалительный процесс, затрагивающий червеобразный отросток слепой кишки, или аппендикс. Единственным способом лечения аппендицита является хирургический. Оперативное

Осложнения острого аппендицита
Исторические данные Острый аппендицит – воспаление червеобразного отростка слепой кишки – обыденное для общих хирургов заболевание, требующее экстренной операции. Острый аппендицит сосуществовал с людьми

Что такое аппендицит, как его распознать и как он проявляется
Что такое аппендицит? Это воспаление червеобразного отростка слепой кишки разной степени тяжести и одна из самых распространенных причин хирургического вмешательства в брюшную полость. Несмотря на то,

Острый аппендицит
Общее описание Впервые, аппендицит начали правильно диагностировать в конце 16-го века, однако связывали данное состояние с проблемами слепой кишки. Лишь к концу 18-го столетия, медики смогли понять

Симптомы аппендицита у детей: 8 основных, 9 дополнительных, срочные действия
Когда у большинства взрослых болит в живот, они просто снимают боль с помощью таблеток и продолжают свой день. Если она действительно сильная, возможно, они останутся дома. По большей части мы, взрослые,

Первые признаки аппендицита от Mamapedia.com.ua
  Каждый человек обязан знать, что при любых болевых ощущениях в области живота необходимо обращаться к специалисту. Заниматься самолечением в таких случаях крайне рискованно и опасно. Не зная причин

Уровень лейкоцитов при аппендиците, ВИК, раке, молочнице и других заболеваниях
Лейкоциты – это клетки, способные формировать иммунитет, защищая организм от развития обширных воспалительных процессов при незначительном инфицировании. Белые кровяные тельца участвуют в сложных процессах

Ответы@Mail.Ru: через сколько дней можно пить спиртные напитки после операции аппендицит а? пожалуйста
Семён Семёнович Горбунков Высший разум (107410) Алкоголь - табу любой послеоперационной диеты. Алкоголь после аппендицита должен быть полностью исключен. После операции вы не можете

Алкоголь после аппендицита
Иногда люди всерьез считают операцию по удалению аппендикса (которая по-научному зовется аппендеэктомией) пустяковой и не требующей особого внимания. Поэтому они полагают, что алкоголь после аппендицита

Загрузка...

➤ Come e come lavare la resina dalle mani e dalle altre aree della pelle, nonché asciugare i capelli

  1. Come lavare la resina dalle mani
  2. Come lavare la resina epossidica dalle mani e da altre aree della pelle
  3. Crema detergente in resina
  4. Coca-Cola come solvente
  5. soda
  6. Puliamo la pelle con la colla di gomma
  7. Una miscela di trementina, amido e ammoniaca
  8. acetone
  9. Video: acetone - solvente epossidico
  10. Olio di girasole
  11. Come pulire le macchie dalle pigne con l'alcol
  12. Tracce di acido citrico di catrame
  13. Metodi vietati
  14. Modo caldo
  15. Pulizia a freddo
  16. Solventi per colla epossidica e acido
  17. Come posso pulire la resina dai capelli
  18. Burro di arachidi e maionese
  19. Come lavare la resina dai capelli e dalla pelle di un bambino: consigli utili

Come pulire la resina a casa e come lavarsi le mani

Come pulire la resina a casa e come lavarsi le mani

È molto facile sporcarsi di pece durante una passeggiata nei boschi, durante un servizio fotografico o durante i lavori di riparazione. È molto più difficile liberarsi di questa sostanza sulla pelle delle tue mani, vestiti, capelli. Ci sono modi per aiutare a lavare rapidamente la resina.

Il contenuto

  • 1 Come lavare la resina dalle mani
  • 2 Metodi vietati
  • 3 Come posso pulire la resina dai capelli
  • 4 Come lavare la resina dai capelli e dalla pelle di un bambino: consigli utili

Come lavare la resina dalle mani

Quando viaggi in una pineta, vai per funghi o quando copri il tetto, possiamo macchiare mani e capelli con legno o resina epossidica. Si induriscono entro 24 ore. L'epossidico può essere smaltato ancora prima (entro 7-14 ore), a seconda della sua composizione. Gocce di resine artificiali e naturali vengono rimosse in modi diversi, ma vale la pena applicare i metodi descritti fino a quando la resina non si è completamente indurita sulla pelle.

La resina di legno è lavata più facilmente che artificiale

Come lavare la resina epossidica dalle mani e da altre aree della pelle

L'epossidico è una sorta di colla resistente. Attacca diversi materiali: legno, materiale per tetti, plastica. Applicare la resina epossidica quando si ripara in forma liquida, dopo un po 'di tempo si congela. È necessario eliminare immediatamente la pelle dalle gocce di resina, poiché con il contatto prolungato provoca irritazione e gonfiore della pelle, è una fonte di allergie, arrossamento e lacrimazione degli occhi, irritazione delle vie respiratorie.

La resina epossidica è un agente cancerogeno che, a contatto con la pelle, inizia ad avvelenare il corpo. Rimuovilo immediatamente! Se è ancora morbido, non immergere i solventi sulla pelle e strofinarli con lo sporco.

Crema detergente in resina

Il modo più delicato è una crema per i bambini. Non solo rimuove le impurità, ma ammorbidisce la pelle e riduce il livello di irritazione. Inoltre, provoca raramente allergie e è adatto per adulti e bambini. Può essere usato per la pelle delicata e sensibile.

  • Applicare il prodotto sulla resina e sulla pelle intorno al punto.
  • Lavare immediatamente, quindi applicare più crema e strofinare nuovamente fino a quando le macchie sono completamente pulite. Puoi usare un pennello duro per questo.
  • Ripuliamo i resti con sapone.
  • Ripuliamo i resti con sapone

    Il baby cream rimuove in modo sicuro l'epossidico

    Coca-Cola come solvente

    Bene scioglie la resina Coca-Cola.

    È noto che Coca-Cola è in grado di pulire molte cose: lavandino e bagno da calcare, tubi da ruggine, pentole da alimenti bruciati. La sua efficacia è dovuta al contenuto di anidride carbonica e acido fosforico.

    In effetti, puoi usare non solo Coca-Cola. Sotto forma di solventi a base di resine epossidiche, Fanta e Sprite vengono spesso utilizzati.

  • A 1 litro di soda prendiamo 1 cucchiaio. l. soda. Mescolare.

    Mescolare

    Per pulire la resina, è possibile utilizzare acqua gassata, come Coca-Cola

  • Metti le mani nella soluzione.
  • Tieni 10 minuti.
  • Ci laviamo le mani con sapone e striscio con la crema.

    Ci laviamo le mani con sapone e striscio con la crema

    Dopo il bagno di soda, le mani vengono lavate e spalmate di crema

  • soda

    La soda entra in una reazione chimica con la resina, ammorbidendola. Non vi sarà alcun danno dal contatto prolungato con la soda. Al contrario, la sostanza allevia l'irritazione e l'infiammazione della pelle. La cosa principale è impedire che il liquame si imponga sulle mani. Può essere utilizzato su aree delicate della pelle e questo metodo non danneggerà i bambini. Avremo bisogno di:

    • acqua - 1 cucchiaio. l.;
    • soda - 3 cucchiaini.

    pulizia:

  • Facciamo pappamento con acqua e soda.

    Facciamo pappamento con acqua e soda

    La soda è diluita con acqua per la consistenza della pappa

  • Applicare sulla zona macchiata della pelle e raschiare la resina dai bordi al centro.
  • Lavare con acqua tiepida e sapone.

    Lavare con acqua tiepida e sapone

    Dopo aver pulito la resina con la soda, lavarsi bene le mani con acqua e sapone.

  • Puliamo la pelle con la colla di gomma

    Nella composizione di qualsiasi colla di gomma è presente necessariamente solvente. Agisce sulle gocce di resina intrappolate sulla pelle. Non applicare sulla pelle dei bambini: può verificarsi una reazione allergica. È importante non tenere la colla per più di 10 secondi, altrimenti, oltre alla resina, dovrai anche rimuoverla.

  • Applicare un po 'di colla di gomma sulla pelle macchiata.
  • Resistere a 10 secondi.
  • Tira il campo con le dita.
  • Lavarsi accuratamente le mani con sapone.
  • Lavarsi accuratamente le mani con sapone

    La composizione della colla di gomma include un solvente che pulisce la resina epossidica dalla pelle.

    Una miscela di trementina, amido e ammoniaca

    Per la pulizia della pelle è scegliere la trementina di gomma. A differenza della tecnica, questo prodotto non lascia ustioni sulla pelle e non causa allergie, dermatiti. Zhivichny trementina, essendo sostanza altamente purificata, ammorbidisce la resina alla consistenza desiderata. Per sbarazzarsi di resina epossidica, abbiamo bisogno di:

    • ammoniaca - 3 gocce;
    • amido - 1 cucchiaio. l.;
    • trementina - 4 gocce.

    pulizia:

  • Mescolare gli ingredienti
  • Applicare sulla zona contaminata della pelle.
  • Sfregare con una spazzola a mano.
  • Le mie mani
  • Le mie mani

    La trementina con l'uso di ammoniaca e amido viene utilizzata anche per pulire le mani dalla resina.

    Utilizzare la soluzione tecnica può essere utilizzato solo per la pulizia di vestiti, scarpe e altri articoli per la casa. Poiché il suo uso influenza negativamente gli organi respiratori di una persona e può lasciare ustioni chimiche sulla pelle, è necessario lavorare con il prodotto con guanti e una maschera.

    acetone

    Pulisce la resina dalla pelle con acetone e prodotti che la contengono, ad esempio, solvente per unghie. Non è consigliabile usare acetone per vestiti colorati, poiché il colore è lavato con un solvente. In nessun caso non è possibile utilizzare questo metodo per la pelle delicata e per bambini.

    L'acetone è usato in un'area ben ventilata e lontano dai bambini, poiché l'inalazione di questa sostanza può causare malattie respiratorie.

    Ordine di lavoro:

  • Applicare acetone o solvente per unghie su un dischetto di cotone.
  • Applichiamo alla resina per 3-5 secondi.
  • Puliamo l'inquinamento.
  • Dopo aver applicato l'acetone, lubrificare la pelle con una crema idratante.
  • Dopo aver applicato l'acetone, lubrificare la pelle con una crema idratante

    L'acetone pulisce bene la resina epossidica

    Video: acetone - solvente epossidico

    Come lavare la resina di pino e di altre conifere dalla pelle

    Per pulire le mani del catrame di legno, puoi usare anche acetone o benzina. Ma dobbiamo ricordare che in questo caso è necessario eseguire la procedura di pulizia in una stanza ben ventilata. Oltre ai solventi, uso e metodi tradizionali.

    Olio di girasole

    Il metodo è assolutamente sicuro per bambini e adulti. Può essere applicato a qualsiasi tipo di pelle. L'olio di girasole cambia la consistenza della resina in un liquido più liquido, ammorbidisce la sostanza. A causa di ciò, la resina viene più facilmente rimossa dalla pelle.

  • Applicare abbondante olio di semi di girasole su un batuffolo di cotone.
  • Strofinare nella pelle per 30-40 minuti, fino a quando la resina è pulita.
  • Lavare con acqua calda e sapone.
  • Lavare con acqua calda e sapone

    Bene affronta tracce di olio di girasole in resina di legno

    Lavare la resina con agenti lavamani convenzionali (sapone e sapone liquido) è improbabile che funzioni. Mio padre lava molto bene il catrame con benzina normale o cherosene, e poi sapone normale. Anche l'olio di girasole aiuta bene?

    Murochka a strisce

    http://www.bolshoyvopros.ru/questions/659434-chem-otmyt-ruki-ot-smoly.html

    Puoi lavare le mani dalla resina di pino bloccata con l'olio vegetale normale.

    Afanasiy44

    http://www.bolshoyvopros.ru/questions/659434-chem-otmyt-ruki-ot-smoly.html

    Come pulire le macchie dalle pigne con l'alcol

    L'alcol è usato per una varietà di impurità, anche contro le gocce di resina sulla pelle. Il contatto prolungato dell'alcol con la pelle è innocuo. Non minaccia le ustioni chimiche e le ferite, al contrario, disinfetta le sue mani. L'alcol ammorbidisce la resina con una consistenza appiccicosa e appiccicosa, che consente di rimuovere le gocce di resina. Lo strumento può essere utilizzato per la pelle di adulti e bambini. Poiché l'alcol si asciuga leggermente, evaporando dalla superficie, dopo la sua applicazione, è possibile stendere un'area della pelle con una crema da latte.

  • Abbiamo bagnato un batuffolo di cotone con l'alcol.
  • Applichiamo alla resina per 20 minuti.
  • Strofinare la macchia con un batuffolo di cotone o una garza.
  • Strofinare la macchia con un batuffolo di cotone o una garza

    L'alcol rimuove facilmente la resina dalla pelle.

    Tracce di acido citrico di catrame

    L'acido citrico nella vita di tutti i giorni viene utilizzato come detergente tecnico chimico delicato. Dissolve efficacemente la resina grazie alla sua composizione chimica. L'acido citrico non è raccomandato per le zone delicate del corpo e della pelle del bambino: può causare irritazioni.

  • Prendi una spugna morbida o un batuffolo di cotone. Ci inumidiamo con acqua.
  • Cospargere la spugna con acido e strofinare la resina dai bordi al centro della macchia.
  • Lavare con acqua tiepida e sapone.
  • Lavare con acqua tiepida e sapone

    L'acido citrico è in grado di pulire le macchie di catrame.

    Metodi vietati

    Alcuni prodotti puliscono bene la resina, ma hanno un effetto negativo sulla pelle. Il loro uso è indesiderabile.

    Modo caldo

    È efficacemente usato per pulire vestiti, scarpe, articoli per la casa, ma non per la pelle delle mani o altre parti del corpo. La resina viene pressata attraverso la pergamena con un ferro caldo. A temperature elevate, la sostanza si ammorbidisce e può essere rimossa con una spugna o un panno.

    Questo metodo non può essere utilizzato per rimuovere la resina dalla pelle. Il risultato può essere abbastanza deplorevole: da una leggera ustione a una traumatologia.

    Pulizia a freddo

    Viene anche utilizzato solo per articoli per la casa. Una cosa sporca di catrame è congelata. Sotto l'influenza della bassa temperatura, la resina cristallizza. Dopo di che è rotto con un martello. Puoi, naturalmente, provare a pulire con cura il posto sporco sulla tua mano con un pezzo di ghiaccio affinché la resina si indurisca. Ma la desiderata struttura cristallizzata della materia in questo modo non è raggiunta. Ma per ottenere un leggero congelamento della pelle è più facile che mai.

    Usando il metodo a freddo per pulire la resina, puoi ottenere il congelamento delle estremità

    Solventi per colla epossidica e acido

    I prodotti chimici che sono progettati per purificare la resina epossidica - DMSO e DMF - possono essere acquistati presso qualsiasi farmacia. Applicarli per liquefare e sciogliere la resina. Ma per usare per la pulizia della pelle delle mani, del viso e di altre parti del corpo dalla resina, non può essere nessuno di questi solventi.

    I metalli DMF e DMSO non si corrodono e le plastiche a base di idrocarburi non polari non danneggiano neanche. Ma alcuni casi di microcircuiti / transistor possono anche espandersi in essi, perché possono essere fatti sulla base di resine epossidiche, specialmente quelle vecchie. Bene e con loro è necessario osservare la certa cautela quando lavora. Lo stesso DMF non è particolarmente utile e DMSO migliora il trasporto di sostanze solubili attraverso la pelle, quindi può contribuire all'assorbimento di qualcosa di indesiderabile dalla pelle.

    pashka000

    http://radiokot.ru/forum/viewtopic.php?f=3&t=101246&start=20&view=print

    DMSO (dimethyl sulfoxide), è stato venduto nelle farmacie in precedenza sotto il nome di Dimexide (a mio parere, è diluito con qualcosa lì). Sciogliere quasi tutta la materia organica. Tra gli aspetti negativi - se rimane nell'aria per lungo tempo, si ossida e puzza, e in secondo luogo, tollera molto bene ciò che è stato dissolto attraverso la pelle, quindi è contenuto in tutti i tipi di sfregamento, doloben, fastumgel, ecc. (Indossare i guanti)

    Klugman

    http://www.radioscanner.ru/forum/topic38626.html

    Il lavaggio SP-6 è anche il solvente più forte. È progettato per rimuovere vernici e vernici dal vecchio metallo ferroso, pulisce anche la resina epossidica. È vero, l'SP-6 è utilizzato nei servizi automobilistici e nei cantieri. Dopo aver applicato il lavaggio, la vernice si espande, rompendosi fino a formare una massa sciolta, che viene poi rimossa con un pennello.

    È assolutamente impossibile usare il dispositivo di rimozione SP-6 per pulire le mani dal catrame. In caso di contatto con la pelle, lavare immediatamente le mani o altre parti del corpo con acqua. Se ciò non viene fatto, è garantita una bruciatura chimica. Quando si utilizza l'SP-6 è anche possibile ustioni chimiche delle vie respiratorie. Dopo aver rimosso il lavaggio è necessario consultare un medico.

    È rigorosamente impossibile utilizzare l'acido per pulire parti del corpo dal catrame. Dopotutto, gli acidi solforici e tetrafluoroborici a contatto con la pelle formano un'ustione chimica istantanea. Allo stesso tempo, la necrosi della coagulazione - la necrosi dei tessuti si forma quasi istantaneamente. Sulla pelle forma istantaneamente una crosta bianca con confini chiaramente definiti. Più forte è la concentrazione di acidi, più profonda è la ferita sotto la crosta.

    Più forte è la concentrazione di acidi, più profonda è la ferita sotto la crosta

    L'acido sulla pelle può causare gravi conseguenze.

    Come posso pulire la resina dai capelli

    Non solo le mani, i piedi o la faccia possono sporcarsi nel catrame. È molto più difficile per le massaie, quando goccioline di resina si congelano nei loro splendidi capelli lunghi. Non faremo fretta e prendiamo le forbici. Proviamo a correggere la situazione.

    Burro di arachidi e maionese

    E ancora torniamo ai metodi popolari. Il burro di arachidi o la maionese aiuteranno. Ammorbidiscono la resina, rafforzano la struttura dei capelli. Per i bambini, il sapone può essere sostituito con uno shampoo speciale, che, quando viene a contatto con gli occhi, non si pizzica fortemente. Il metodo è ottimo per capelli lunghi e corti.

  • Applicare su tutta la lunghezza di maionese di fili colorati o olio.
  • Testa avvolta con pellicola di plastica.
  • Sopportare 30 minuti.
  • Lavare con acqua corrente tiepida con sapone per bambini.

    Lavare con acqua corrente tiepida con sapone per bambini

    Laviamo i capelli dopo la procedura con acqua calda e sapone

  • Come lavare la resina dai capelli e dalla pelle di un bambino: consigli utili

  • Come abbiamo detto, in nessun caso la resina deve essere pulita dalla pelle del bambino con solventi, inclusi acetone e benzina. Oltre al fatto che possono verificarsi malattie respiratorie, c'è la possibilità di ustioni chimiche e allergie.
  • Non usare acido citrico. Sebbene sia il più delicato degli acidi esistenti, può anche danneggiare la pelle e causare irritazioni.
  • Per i bambini usano prodotti naturali: soda, girasole, oliva o olio di arachidi.
  • È importante assicurarsi che durante la pulizia dei prodotti non penetrino negli occhi, nel naso, nelle orecchie e nella bocca. Se un bambino ingoia burro o un paio di granelli di soda, non ci saranno danni. Ma, ad esempio, la crema potrebbe causare disturbi gastrointestinali o avvelenamento.
  • Se la gomma calda fusa viene a contatto con la pelle, sotto di essa si formerà una bruciatura o una ferita aperta. È lavato con acqua. Non è necessario chiuderlo con del nastro adesivo o avvolgerlo con una benda. È importante mantenere la ferita aperta e consultare immediatamente un medico.
  • Se la temperatura aumenta dopo aver pulito la resina, si formano delle vescicole sulla pelle e dovresti andare immediatamente dal medico.
  • Abbiamo esaminato vari metodi chimici e tradizionali per pulire la resina dalle mani, dai capelli e dalla pelle dei bambini. Aiuteranno a liberarsi di questa sostanza appiccicosa, senza causare danni alla loro salute e alla salute dei vostri bambini.

    Fonte di

    Anche l'olio di girasole aiuta bene?
    Php?
    
    Загрузка...
    Загрузка...

    orake.ru - Раковые заболевания. Диагностика, лечение и профилактика раковых заболеваний